antipasti
fingerfood
primi secondi insalate
contorni
lievitati dolci

giovedì 12 aprile 2012

Blinis con panna acida e salmone

 
Piatto da portata Easy Life Design


Era da tanto tempo che volevo provare le blinis. Sono una sorta di crepes alte e gonfie perchè lievitate. Come dei pan cakes. Si differenziano infatti dalle crepes per la presenza di lievito istantaneo e per la presenza della panna, non solo del latte. E' un piatto di origine russo che è ormai noto in tutto il mondo, si dice che siano un inno alla primavera, la forma tondeggiante e il colore giallo fanno pensare al sole e ad un suo ritorno, anche se spesso vengono preparati durante le feste di Natale per via dei colori con cui vengono guarniti. 
Si potrebbero farcire in tanti modi, ma gli originali sono appunto con panna acida e salmone. Proprio giorni fa vi parlavo della panna acida e di come farla in casa, ricordate?

Tra le tante che girano ho scelto ricetta e procedimento di Giallo Zafferano, che ringrazio.
Ho fatto un bel pò di scatti perchè le blinis sono davvero fotogeniche :)

Piatto da portata Easy Life Design


Blinis con panna acida e salmone

Ingredienti per 13-14 blinis

Per l'impasto:
80 gr di farina 00 Rosignoli Molini
100 gr di latte
8 gr di lievito per dolci non vanigliato (1/2 bustina)
50 ml di panna fresca
1 uovo
Un pizzico di sale

Per guarnire:
2 ciuffi di aneto (io ho usato finocchietto selvatico)
100 gr di panna acida (se non la trovate, qui la ricetta)
200 gr di salmone affumicato
Sale
Pepe bianco
1 cucchiaio di uova di lompo rosse


Procedimento:

1) Per l'impasto: separare il tuorlo dall'albume. In una ciotola sbattere il tuorlo, aggiungere il latte e la panna a filo mescolando con una frusta per evitare la formazione di grumi. Setacciare la farina con il lievito e unrli alla pastella. Far riposare l'impasto ottenuto per un'oretta a temperatura ambiente. Montare l'albume a neve con un pizzico di sale e incorporarlo al composto con una spatola, dall'altro verso il basso per non smontarlo

2) Scaldare e ungere con poco burro un padellino. Stendere un mestolino di impasto in modo da formare una frittellina di 7 cm di diametro. Aspettare che si rassodi e si colori, poi girarla con una spatola e far dorare anche l'altro lato. Proseguire così fino alla fine (ungendo di tanto in tanto il padellino). In alternativa si può usare una padella più grande e cuocere più blinis contemporaneamente

3) Per la guarnizione: in una ciotolina mescolare la panna acida con l'aneto tritato (lasciandone un pò da parte per guarnire). Regolare di sale e di pepe. Spalmare la crema sui blinis e adagiare sopra un pò di salmone. Guarnire con un ciuffetto di panna acida (l'ho fatto con un conetto di carta forno), ancora un pò di aneto e le uova di lompo

 Spatola + Schiumarola Take It Pavoni






E così partecipo al contest "La ricetta che devi provare" organizzato dal blog "Timo e Maggiorana"
 
 

16 commenti:

  1. Una vera golosità ...
    Un saluto dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  2. Anch'io ho visto la ricetta e non mi decido mai a farli, mi sa che arriverà il momento prima o poi! bellissimi! hai ragione sono fotogenici!!!

    RispondiElimina
  3. wow...che buoni!!!sono fantastici...devo provare a farli anch'io...ottima ricetta.

    RispondiElimina
  4. Buonissimi!!!!! ottima ricetta !!
    bravissima 10 e lode
    MAMMA

    RispondiElimina
  5. Troppo sfiziosi.... e anche bellissimi!!! Mi piacciono!!
    Franci

    RispondiElimina
  6. Sono carinissimi... e poi con il salmone :-P

    RispondiElimina
  7. li avevo già visti ma non sapevo proprio che fossero russi! bellissimi...

    RispondiElimina
  8. Splendidi!!! E che bella presentazione!!! Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  9. quando leggo le tue ricette sembra tutto facile! Io ho desiderato farli tante volte i blinis, poi ho sempre desistito, appena ho un attimo di tempo voglio provare la tua versione! Baciotti e ronron H&M

    RispondiElimina
  10. ti sono venuti perfetti ..... e moooolto invitanti! ne posso rubare uno?
    baci baci
    Alice

    RispondiElimina
  11. belli!!!!! sono molto eleganti da vedere..baci.

    RispondiElimina
  12. ma che fame mi fanno venire.....molto ben fatti chissà che buoni...

    RispondiElimina
  13. Sono proprio belli e sicuramente buoni, bravissima come sempre!

    RispondiElimina
  14. uno spettacolo, viene voglia di addentare il video, molto belle le foto e la loro composizione... complimenti.
    ciao

    RispondiElimina