antipasti
fingerfood
primi secondi insalate
contorni
lievitati dolci

lunedì 7 gennaio 2013

Savoiardi

Piatto Saturnia 

Quello che era un blog a maggioranza di ricette salate si sta orientando verso post dolcissimi, ma non perchè io abbia cambiato idee, il salato mi piace sempre di più, ma perchè il mio diverso ritmo di vita, la mancanza di tempo e l'impossibilità di far foto di giorno a primi e secondi piatti mi porta a poter immortalare più facilmente i dolci, si consumano più lentamente e ho sempre il tempo l'indomani di fotografarli. 
Ecco un'altra ricetta di Montersino, il sapore è ottimo, i miei non smettevano di dire quanto fossero buoni, sono una via di mezzo tra i Pavesini e i Savoiardi, per ottenere la forma alta e rettangolare di questi ultimi avrei dovuto usare uno stampo apposito. 

 
Piatto Saturnia  


Savoiardi

Ingredienti:
100 gr di albumi
125 gr di zucchero semolato Eridania
86,5 gr di tuorli
25 gr di miele
50 gr di fecola di patate
113,5 gr di farina 00
1/2 bacca di vaniglia
Zucchero a velo Eridania

Procedimento:
1) Nella planetaria montare gli albumi con lo zucchero semolato montando fino ad ottenere una massa non troppo stabile
2) A parte mescolare i tuorli con miele e vaniglia
3) Agli albumi incorporare i tuorli dal basso verso l'alto
4) Setacciare la farina con la fecola e incorporarle al composto
5) Versare la montata in una sac à poche con bocchetta liscia
6) Modellare i savoiardi in una teglia rivestita da carta forno creando delle strisce non troppo lunghe
7) Spolverizzare con lo zucchero a velo
8) Infornare a 220°C per 7-10 minuti tenendo la valvola del forno aperta


14 commenti:

  1. ma sono bellissimi....che spettacolo nel vederli!
    copio immeditamente la ricettina!
    bacioni cara

    RispondiElimina
  2. Ylenia questi savoiardi sono perfetti e poi tu sei bravissima...Ti auguro uno splendido 2013...Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. fatti in casa devono essere buonissimi!!!

    RispondiElimina
  4. Ylenia carissima, ormai lo so, ogni volta che passo da qui so che troverò una preparazione perfetta e anche questa volta ... che dire stupendi! Unico rammarico: il solito, non abitare vicino a te! Baciotti e ronron Helga e Magali

    RispondiElimina
  5. sono perfetti, brava brava...baci.

    RispondiElimina
  6. Complimenti sono eccezionali!!!! Brava!
    Simona

    RispondiElimina
  7. Stupendi questi savoiardi!! Complimenti!!

    RispondiElimina
  8. che spettacolo questi savoiardi, stupendi
    ho fatto un mini giretto nel tuo blog e da adesso ti seguo molto volentieri
    sabina

    RispondiElimina
  9. Buon anno cara Ylenia!
    Come hai ragione, i piatti dolci si fotografano meglio e poi con la poca luce che c'è in questo periodo è sempre una tragedia fare foto decenti...
    Mi segno questa ricetta, troppo buona
    Bacioni
    Tiziana

    RispondiElimina
  10. sono bellissimi e buonissimi proverò a farli. :) Rosalba

    RispondiElimina
  11. Che brava che sei!! Ti sono venuti una favola!!
    Salvo subito la ricetta e presto li provo!!
    Un abbraccio e buona giornata
    Carmen

    RispondiElimina
  12. le sue ricette sono una garanzia, è un pò che volevo provarli mi dai una spinta in più! auguri di buon anno. *** mony

    RispondiElimina
  13. mmmmmmmmmmmmmmmm che bontà! io non amo nè i pavesini nè i savoiardi..ma questi sicuramente sì!
    ma io passo (a malincuore) dopo aver prodotto dolci a sfare ora basta.. dieta dieta e ..dieta :(
    amarezzonaaaaaaaaaaaaaaaaaaa :'(
    un bacione e fatti sentire ;)
    smuaaaaaaaaaacccccccccckkkkkkkkkkkk

    RispondiElimina