antipasti
fingerfood
primi secondi insalate
contorni
lievitati dolci

venerdì 10 giugno 2011

Crocchette di melanzane


Ma perchè i fritti son così tremendamente buoni!? Mistero! So solo che queste crocchette son buonissime, se amate le melanzane. Vi consiglio di mangiarle calde, vi assicuro che danno soddisfazioni anche in estate.


Crocchette di melanzane


Ingredienti

Per il ripieno:

2 melanzane grandi (io ho usato quelle viola rotonde)
6 fette di pan carrè
Un goccio di latte
1 ciuffo di prezzemolo
q.b. di parmigiano o grana
q.b. di pan grattato
Sale, peperoncino

Per panare e friggere:
q.b. di farina
2 uova
q.b. di farina
1 litro di olio di semi di mais o di arachide
Sale

Procedimento:
1) Spuntare le melanzane togliendo 1/3 della buccia. Tagliarle a cubotti. Lessarle per 10-15 minuti in acqua bollente leggermente salata. Scolarle, strizzarle con una forchetta fino ad ottenere una "crema" e lasciarle intiepidire in una ciotola
2) Unire poi un pò di parmigiano, le fette di pan carrè (senza bordi) ammollate in pochissimo latte, prezzemolo tritato, sale e peperoncino macinato. Arrivare ad ottenere un composto morbido ma perfettamente lavorabile (se dovesse essere eccessivamente morbido correggete con un pochino di pan grattato)
3) Prelevare un pò di composto per volta per dare la classica forma delle crocchette, modellandole con i palmi delle mani
4) Passarle tutte nella farina
5) Poi nel piatto in cui sono state sbattute bene le uova
6) Infine nel pan grattato leggermente salato
7) Friggerle in olio bollente facendole dorare per bene
8) Scolarle su carta assorbente
9) Aggiungere un altro pizzico di sale


Consigli: per una frittura più leggera è fondamentale che le crocchette siano totalmente immerse nell'olio e non solo coperte a metà, altrimenti assorbiranno più olio. Una bella variante si otterrebbe con l'aggiunta delle patate... mmmh!!


14 commenti:

  1. sei veramente da ammirare, sono perfette, invitanti e ... un peccato non poterle assaggiare! Baciotti e ronron Helga e Magali

    RispondiElimina
  2. Adoro le crocchette di melanzane e le tue hanno un aspetto fantastico... secondo me per ovviare al problema "fritti" si può provare a cuocerle in forno, non dovrebbero perdere più di tanto la loro bontà. Bacioni

    RispondiElimina
  3. Grazie a entrambe :)
    Si, al forno sarebbero più leggere ma purtroppo diventerebbero un'altra cosa, la croccantezza della panatura si forma solo così, aaaargh! :D

    RispondiElimina
  4. Asi partida se ve muy bien :)
    Un saludito

    RispondiElimina
  5. Uno dei miei piatti preferiti!!!! Bravissima!!! baci baci e buon we!!

    RispondiElimina
  6. un aperitivo insolito alle comune crocchette bravissima ylenia...
    baci ad lia

    RispondiElimina
  7. Sono perfette e gustose di certo, molto brava ciao

    RispondiElimina
  8. Che belle queste crocchette, ke voglia di mangiarle!

    http://golosona.blogspot.com

    RispondiElimina
  9. Buonissimeeee a quest ora poi.. che delizia !!!

    RispondiElimina
  10. Ciao Yle!!!
    Io non mangio le melanzane... ma devo anche dire che sotto forma di crocchetta non le ho mai provate.. che dici? Mi butto??

    RispondiElimina
  11. che gola!!!! eheh viene voglia di addentarle solo a vederle!

    RispondiElimina
  12. accidenti, buonissime queste crocchette, ma non si riesce a farle al forno???
    sono a dietaaaaa!!!!

    RispondiElimina
  13. ecco vedi... ho giusto due melanzane in frigo, un'altra cuochina prima ha fatto i panzerotti con melanzane fritti tu queste crocchette.. è un segno del distino!! devo friggere queste melanzane :)

    RispondiElimina
  14. Fatte oggi! Ottime! Meno nella forma! Io per evitare la frittura le ho cotte al microonde nel piatto crisp: doratura e croccantezza all'altezza! :)

    RispondiElimina