antipasti
fingerfood
primi secondi insalate
contorni
lievitati dolci

lunedì 18 ottobre 2010

Cornettini di philadelphia con patè di olive


E dopo le pizzette di philadelphia, ecco i cornettini, buonissimi! Da mangiare per l'aperitivo o un buffet. Io ho seguito la ricetta del blog "Piccole magie in cucina".
Ho dimezzato le dosi per fare dei cornettini ancora più piccoli, se volete una grandezza maggiore moltiplicate le dosi x2 (così restate fedeli alla ricetta originale). E' un impasto che va bene sia per i ripieni dolci che salati, nonostante ci sia la presenza di un pò di zucchero a velo.

Cornettini di philadelphia con patè di olive

Ingredienti per 16 cornettini:
60 gr di philadelphia
100 gr di farina 00
2 cucchiaini di olio
1 cucchiaino di zucchero a velo

Procedimento:
1) Unire gli ingredienti in una ciotola e impastare formando un panetto sodo
2) Col mattarello ricavare un disco abbastanza sottile
3) Ricavare 16 triangolini (vi basterà usare un taglia pasta, dividere il cerchio prima in 4, poi in 8 e infine in 16, è semplicissimo!)
4) Allungare la punta di ogni triangolino
5) Mettere un pizzico di ciò che preferite (condimenti salati: ketchup, patè vari, formaggio; condimenti dolci: confetture varie)
6) Chiudere arrotolando dalla parte più larga, dando la classica forma dei cornettini
7) Mettere in forno a 160° per 15 minuti sul fondo, e 200° per 5 minuti per far dorare la superficie

Consiglio: se volete una superficie più lucida e colorata spennellate un pò di tuorlo o di latte in superficie

8 commenti:

  1. Ciao Ylenia che idea carina, conoscevo le pizzette con il philadelphia ma questa dei cornetti mi sembra ancora piu' simpatica come idea per un antipasto!! Ti rubo la ricetta mi piacciono molto grazie un bacione!!!

    RispondiElimina
  2. Complimenti cara, sono buoni e veloci e si prestano a mille farciture!!! bravissima!!! un abbraccio :)

    RispondiElimina
  3. un'idea molto sfiziosa! con questi cornettini si fa un figurone già dall'antipasto.
    kiss
    Pina

    RispondiElimina
  4. Che golosi questi cornettini! non sono amante del patè alle olive, ma posso sempre pienarli con dell'altro!

    RispondiElimina
  5. che buoni! A casa ho giusto del philadelpia! stampo al volo la tua ricetta. bacio

    RispondiElimina
  6. anche noi abbiamo preparato dei cornetti, che pubblicheremo prossimamente, ma siamo state un po' più pigre! I tuoi sono SFIZIOSISSIMI!!! Brava, come sempre! Helga e Magali

    RispondiElimina
  7. Deliziosi questi cornetti!!!

    ciao

    RispondiElimina
  8. Io li ho sempre fatti solo con il patè di olive, ma l'idea del philadelphia non è male, dato che le olive in cottura tendono all'amaro....devo proprio provare! un bacio ciao

    RispondiElimina