antipasti
fingerfood
primi secondi insalate
contorni
lievitati dolci

giovedì 14 aprile 2011

Biscotti morbidi con cacao e nocciole



Questi biscotti sono sublimi, in casa hanno detto che sono i più buoni che abbia mai fatto (dopo i Togo ). Mio fratello li ha spazzolati in un pomeriggio e ogni giorno mi chiede di rifarli.
Il merito è della ricetta di Imma del blog "Dolci a go go"  , ricetta che è semplicemente perfetta.
Si ottengono biscotti col guscio compatto e l'interno morbido, ottimi davvero!!
E devo dire che i biscotti sono il mio tallone d'Achille, col tempo ho provato tante ricette sbagliate o che comunque davano indicazioni troppo vaghe, e così a volte si cuocevano troppo, altre volte la forma in cottura si perdeva del tutto.

Biscotti morbidi con cacao e nocciole

Ingredienti per circa 60 biscottini piccoli:
150 gr di farina 00 Molino Chiavazza
150 gr di nocciole (o farina di nocciole)
90 gr di zucchero semolato
30 gr di zucchero di canna
100 gr di burro freddo
35 gr di cacao amaro
2 cucchiai di liquore (o di latte)
1 cucchiaino di lievito per dolci

Procedimento:
1) Nel mixer tritare prima le nocciole con lo zucchero
2) Unire il burro freddo tagliato a cubetti, la farina setacciata, il cacao amaro, il lievito e il liquore. Far lavorare il mixer fino ad ottenere un impasto compatto
3) Formare un panetto e farlo riposare in frigo, avvolto dalla pellicola trasparente, per un'ora
4) Senza lavorare la pasta ricavare delle palline grandi come delle nocciole
5) Rotolarle nello zucchero a velo (o, a piacere, nel cacao amaro)
6) Disporle su una teglia foderata da carta forno
7) Infornare, nel forno preriscaldato, a 180° per 12-13 minuti. Togliere i biscotti dal forno anche se vi sembreranno ancora crudi ed eccessivamente morbidi. Non toccateli, lasciarli raffreddare, prenderanno la perfetta consistenza, più soda ma comunque morbida.




17 commenti:

  1. Che bellini !!!! Mi dicono proprio mangiaaaami !!!
    E io li devo per forza accontentare !! :)

    RispondiElimina
  2. Tengo stretta una tazza fumante di caffè con la mano sinistra...pensavo che i tuoi biscottini stupendi, strebbero bene nell'altra mano no??!! Complimenti un bacione!!

    RispondiElimina
  3. son belli da vedere e sicuramente buoni da gustare...non li hai mangiati tutti vero?
    dai...tiraaaaa...cerco di prenderne qualcuno al volo!!!

    RispondiElimina
  4. Bene tesoor sono felice che ti siano piaciuto sono effettivamente molto golosi!!baci Imma

    RispondiElimina
  5. Che buoni questi biscottini!!! bravissima, un bacio Olga

    RispondiElimina
  6. che buoniiii questi te li scopiazzo!

    RispondiElimina
  7. mmmmmmmmmmmm...golosiiiiiiii!

    RispondiElimina
  8. Questi li ho provati anch'io! Anche se senza cacao... buonissimi! E i tuoi sono anche bellissimi!!!!

    RispondiElimina
  9. che golosi questi bocconcini!!

    RispondiElimina
  10. Segno la ricetta perchè senza uova, mia nuora è intollerante!!! Ti sono venuti perfetti!!!
    Grazie della visita, sono da un pò tra i tuoi sostenitori!!!

    RispondiElimina
  11. questi biscotti sono veramente da mangiare con gli occhi! Uno tira l'altro, complimenti Helga e Magali

    RispondiElimina
  12. provatiiiiiiiiii!risultato.......eccellente devo dire che sono squisiti, gustosi e facili da realizzare e poi... ho fatto una bella figura quando li ho offerti.peccato perche' li hanno mangiati tutti. e ora? mi tocca rifarli! scherzoooooooo!li rifaro' con vero piacere questa volta raddoppiando la dose cosi' ne verranno molti di piu'.
    complimenti per il blog ci sono davvero tante belle idee per cucinare con sicuro successo.

    RispondiElimina
  13. Che sono buoni... ed io li ho assaggiati (anzi diciamo divorati) a casa tua... indovina chi sono... =P

    RispondiElimina
  14. Li ho fatti un sacco di volte ,ottimi mia figlia ne va pazza!

    RispondiElimina