antipasti
fingerfood
primi secondi insalate
contorni
lievitati dolci

mercoledì 8 gennaio 2014

Riso precotto con procedimento tipo riso pilaf

Tovaglietta Amo La Casa


Il riso pilaf è una preparazione di base utilizzata molto nella cucina mediorientale, soprattutto in Turchia. E' un procedimento semplice ma che garantisce 2 cose: una migliore sgranatura del riso (ottimo come accompagnamento a piatti di carne, pesce o verdure) e una migliore conservazione. 

Questo di cui parlo invece è un riso precotto che segue il procedimento di cottura del riso pilaf. 
Sembra essere uno dei metodi preferiti nella ristorazione poichè il riso può essere preparato con largo anticipo e servito all'ultimo momento dato che non scuoce e si mantiene come appena fatto. 
A casa ovviamente conviene seguire il procedimento di un vero risotto ma se per una volta avessimo tantissimi invitati e volessimo stare con gli ospiti invece che chiusi 20 minuti in cucina a seguire questa preparazione possiamo avvantaggiarci con i tempi.

Per correttezza sottolineo che questo non è il metodo per realizzare il riso pilaf, è simile ma ci sono differenze sostanziali: nel riso pilaf il riso va lavato più volte in modo da fargli perdere l'amido e non va mantecato con il burro perchè deve rimanere molto sgranato, serve come contorno caldo. Lo dico perchè c'è molta confusione sulla rete, è una ricetta di tradizione non nostra, non italiana, ed è giusto non riportare informazioni sbagliate. 




Riso precotto con procedimento tipo riso pilaf 

Ingredienti:
250 gr di riso arborio
70 gr di burro 
50 gr di cipolla
650 gr di brodo di carne

Procedimento:
In un pentolino scaldare 35 gr di burro, unire la cipolla tritata, abbassare la fiamma e lasciare che appassisca senza farla bruciare, dovrà diventare trasparente. 
Unire il riso e farlo tostare. Unire tutto il brodo. 

A questo punto si può procedere in 2 modi:
- o coprire bene con un coperchio ermetico e cuocere per 16 minuti, controllare il liquido di cottura, assaggiare e vedere se aggiungerne dell'altro. Serviranno 15-16 minuti di cottura

- o versarlo in una pirofila e cuocere in forno a 180°C per circa 16 minuti

Versarlo su un piano e sgranarlo bene. 

Qualche minuto prima di servire il risotto rimetterlo in padella, unire gli ingredienti scelti (ad esempio i funghi precedentemente cotti) e infine mantecare con 35 gr di burro (ed eventuale formaggio grattugiato). 

Tovaglietta Amo La Casa

1 commento:

  1. accompagnato ad un buon pollo al curry,e'una vera delizia!!!

    RispondiElimina