antipasti
fingerfood
primi secondi insalate
contorni
lievitati dolci

mercoledì 5 novembre 2014

Tortini di carote simil Camille

Porcellane e tessuto Green Gate
Stampo in silicone Pavoni


Chissà da quanti anni avevo in mente di fare questi tortini alle carote ma non so perchè tendevo sempre a rimandare, se avessi saputo quanto buone fossero avrei sicuramente fatto e pubblicato prima la ricetta. Sulla rete ne girano tante versioni ma la cosa positiva è che nella maggior parte dei casi gli ingredienti sono identici, cambia un pò la proporzione e il procedimento ma sono felice di aver trovato al primo tentativo la ricetta perfetta, la premessa del blog in cui l'ho trovata era appunto che dopo vari tentativi questa era risultata la formula più buona e vicina alle merendine originali che tutti noi conosciamo. Ringrazio quindi La Cuoca Dentro per l'ispirazione.

Porcellane e tessuto Green Gate
Stampo in silicone Pavoni


Tortini di carote simil Camille

Ingredienti:
250 gr di carote pulite
160 gr di uova (circa 3 piccole)
100 gr di farina di mandorle
100 gr di succo d'arancia
80 gr di olio di semi
200 gr di zucchero a velo 
200 gr di farina 00
8 gr di lievito per dolci (l'originale ne prevede 15 gr)
La buccia di 1/2 arancia grattugiata
Un pizzico di sale

Procedimento:
Dopo aver già pelato le carote grattugiarle e versarle nel frullatore insieme all'olio e al succo di arancia, frullare il composto fino ad ottenere quasi una crema.
Nel frattempo nella ciotola di una planetaria con la frusta montare le uova con lo zucchero, unire la farina di mandorle e la scorza di arancia. Spegnere la macchina e alternare il composto di arance e la farina precedentemente setacciata con il lievito, procedere delicatamente dal basso verso l'alto per incorporare aria fino a terminare gli ingredienti. Ungere gli stampi in silicone a semisfera e con un mestolo riempire gli incavi arrivando quasi al bordo (non è un composto che cresce molto). Cuocere in forno statico, già caldo, a 180°C per circa 25-28 minuti.
Una volta freddi congelare quelli che si vogliono consumare successivamente e chiudere in sacchetti di cellophane quelli da consumare nell'arco di 2-3 giorni. 

Porcellane e tessuto Green Gate
Stampo in silicone Pavoni

1 commento:

  1. deliziose se le vede mio marito devo farle assolutamente,brava

    RispondiElimina