antipasti
fingerfood
primi secondi insalate
contorni
lievitati dolci

lunedì 11 gennaio 2016

Carciofi con ripieno di mozzarella e patate duchessa


Avevo tanti carciofi da smaltire (meglio, divorare, perchè li adoriamo e il termine smaltire pare brutto!), patate duchessa in preparazione e mi è saltata in mente un'immagine trovata tempo fa sul web in cui le patate ridotte in purea e condite andavano a guarnire dei carciofi. Non potevo non provare. Il risultato è stato talmente saporito che nel giro di pochi giorni li ho rifatti e portati a pranzo dai suoceri. Non sono mai riuscita a fotografare il risultato da cotto e gratinato, a voi l'immaginazione, anzi, vi riporto sotto l'immagine originale tratta da un sito di immagini. Potrebbero essere un'idea carina per un contorno sostanzioso e vegetariano.



Carciofi con ripieno di mozzarella e patate duchessa

Ingredienti

Per i carciofi:
5 carciofi
125 gr di mozzarella o provola dolce
q.b. di sale
q.b. di pepe
1 carota
1 costa di sedano
1 cipolla
1 foglia di alloro

Per le patate duchessa:
400 gr di patate (pesate cotte)
30 gr di burro
2 tuorli
q.b. di sale
q.b. di noce moscata
(a piacere 2 cucchiai di formaggio grattugiato)


Procedimento

Per le patate duchessa:
Lessare le patate partendo da acqua fredda, pelarle e renderle in purea. Mescolare dadini di burro, sale, pepe e noce moscata. Assaggiare e poi unire i tuorli amalgamando bene. Versare il composto in un sac à poche con bocchetta a stella n.10. 

Per i carciofi:
Pulire i carciofi eliminando le foglie più dure, le punte e i gambi (che vanno pelati e utilizzati per la stessa ricetta). Versarli in acqua acidulata per non farli annerire. Aprire meglio le foglie e regolare di sale e pepe. Disporli in un tegame versando un giro d'olio e ricoprendo il tegame di acqua arrivando a metà dell'altezza dei carciofi. Tra gli spazi rimasti vuoti adagiare la carota, il sedano, la patata, la cipolla e le foglie spezzettate di alloro. Coprire e cuocere per circa 20 minuti o fino a quando i carciofi saranno cotti ma non troppo disfatti. Adagiarli su una pirofila, senza brodo, e inserire dentro le foglie cubetti di mozzarella. Ricoprire i carciofi con il composto di patate duchessa creando una bella forma armonica.

Per la cottura:
Cuocere in forno ventilato a 200°C per 15 minuti, in modo che la mozzarella possa sciogliersi e le patate gratinare, accendendo il grill se dovesse servire. 




Immagine originale tratta dal web

2 commenti:

  1. Spettacolari...da provare assolutamente

    RispondiElimina
  2. Mamma mia che bontà..bravissima, davvero un contorno, che definirlo tale è riduttivo, da gran galà cara mia.. un bacione!

    RispondiElimina