antipasti
fingerfood
primi secondi insalate
contorni
lievitati dolci

domenica 15 maggio 2016

Spaghetti di zucchine con pomodorini spadellati e aceto balsamico


Temperi le zucchine dopo aver comprato un nuovo aggeggino e ti viene in mente un contorno velocissimo e molto saporito. Non saranno spaghetti veri ma sono sicuramente divertenti da preparare.



Spaghetti di zucchine con pomodorini spadellati e aceto balsamico


Ingredienti per 2 porzioni:
2 zucchine genovesi medio grandi (e piuttosto dritte)
10 pomodorini ciliegino
1 spicchio d'aglio
3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
q.b. di sale
q.b. di glassa di aceto balsamico Monari Federzoni

Procedimento:
Lavare e spuntare le zucchine. Inserirle nell'apposito strumento per ricavarne degli spaghetti. Sbollentarli per appena un minuto in acqua bollente leggermente salata e scolare in acqua fredda con del ghiaccio, asciugare bene e mettere da parte.
Lavare e tagliare in 2 o in 4 dei pomodorini facendoli saltare su un padella su cui è stato insaporito dell'olio con uno spicchio d'aglio schiacciato, regolare di sale. In una ciotola amalgamare le zucchine con i pomodorini. Servire sui piatti terminando con un della glassa di aceto balsamico e un filo di olio a crudo.


1 commento:

  1. Piatto originale, molto primaverile e goloso. Buona giornata Fabiola

    RispondiElimina