antipasti
fingerfood
primi secondi insalate
contorni
lievitati dolci

lunedì 14 marzo 2011

Mezzelune alle patate con sughetto rosato e polvere di mandorle



Che nome altisonante per un piatto così semplice con foto perdipiù bruttine, che neanche rendono l'idea.
Questo primo non è veloce, ma il risultato è così gustoso ed estremamente delicato che alla fine è una bella soddisfazione aver spadellato qualche ora.

Ingredienti
Per la pasta per 4 persone:
150 gr di farina 00
150 gr di semola di grano duro
3 uova medie
Una presa di sale

Per il ripieno:
6 patate medio piccole
Un cucchiaino di estratto di pomodoro
Una presa di sale
4 cucchiai di formaggio grattugiato
Un pizzico di peperoncino in polvere

Per il sughetto:
6 cucchiai di polpa di pomodoro
3 cucchiai di panna
1/2 bicchiere di vino bianco
Prezzemolo
Una manciata di mandorle tritate
Un pezzettino di peperoncino
Olio
Burro
Sale

Procedimento per la pasta:
1) In una spianatoia di legno unire le due farine, fare una fontana e mettere al centro le uova e il sale. Sbattere al centro le uova
2) Incorporare dentro la fontana la farina, a poco a poco, fino ad amalgamare del tutto gli ingredienti
3) Formare un panetto e ungerlo con un filo d'olio (che impedirà la formazione della crosticina). Farlo riposare per una mezzoretta o comunque fino a quando non è pronto il ripieno
4) Riprendere la pasta, e a poco a poco passarla nella macchinetta per la sfoglia. Ricavare delle strisce abbastanza larghe e cospargerle con la semola per non farle attaccare tra loro
5) Se come me usate lo stampino da mezzaluna dovete poggiargi la pasta, la larghezza deve coprire tutto lo stampo, poi inserire al centro il ripieno e chiudere la ravioliera con l'altra metà della pasta, pressare bene per dare la forma e poi pressare nuovamente i bordi con le mani, in modo che il ripieno non fuoriesca in cottura. Se non avete lo stampo apposito potete far tutto a mano ritagliando con una rotellina a vostro piacere.



6) Adagiare le mezzelune, man mano che si fanno, su un vassoio di cartone in cui si cosparge la semola. Lasciar riposare fino al momento della cottura
7) Lessare in acqua bollente salata e quando la pasta è cotta prendere le mezzelune con una schiumarola e trasferirle sulla padella col condimento

Procedimento per il ripieno:
1) Lessare le patate in acqua bollente. Farle leggermente intiepidire poi spellarle. Pressarle fino a ricavare una purea.
2) Salare, aggiungere un pizzico di peperoncino, l'estratto di pomodoro e il formaggio grattugiato. Mescolare per amalgamare il tutto

Procedimento per il condimento:
1) Tritare finemente le mandorle con la pellicina e mettere da parte la granella ottenuta
2) In una padella sciogliere una noce di burro, versare un filo d'olio, il prezzemolo, un pezzettino di peperoncino (che poi va rimosso) e il vino bianco
3) Aggiungere la polpa di pomodoro e regolare di sale. Lasciar cuocere qualche minuto appena
4) Togliere dal fuoco e amalgamare la panna
5) Servire le mezzelune già condite con una spolverata di prezzemolo tritato di e di polvere di mandorle

16 commenti:

  1. A quest'ora qualche mezza luna la gradirei tantissimo, complimenti hai fatto un ottimo piatto!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  2. nn importa la qualità della foto si vede che sono belli! e sicuramente buonissimi

    RispondiElimina
  3. Ciao cara!!!
    Sei invitata ufficialmente a partecipare al mio primo contest!!!
    Un bacione!
    Dada ^.^
    http://lericettedellamorevero.blogspot.com/2011/03/cosa-sforno-oggi-primo-contest-delle.html

    RispondiElimina
  4. La foto poco importa l'importante e' il contenuto, davvero un bel primo piatto!!Bravissima bacioni!!!

    RispondiElimina
  5. Il ripieno di questi ravioli insieme alla polvere di mandorle della salsa è troppo invitante e gustoso. Complimenti ^__^

    RispondiElimina
  6. ah io l'aggeggino ce l'ho e non l'ho mai usato :-)) le foto rendono benissimo l'idea e la ricetta sembra molto molto buona. Bravissima Ylenia. baci :X

    RispondiElimina
  7. che delizia che ci hai preparato oggi!!

    RispondiElimina
  8. Bello quello stampo, mi manca! Che cose buone hai preparato. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  9. brava!!! questi tortelli di patate sono super!!io poi amo molto i tortelli in tutte le versioni! baci ELY

    RispondiElimina
  10. Certo che è un bel lavoro, sei stata bravissima, che pazienza. Mi fanno venire fame!

    RispondiElimina
  11. wowwwwwwww eccezionali!!!brava!

    RispondiElimina
  12. Deliziose le mezzelune! complimenti!

    RispondiElimina
  13. Ci sarà tanto da lavorare ma ne vale davvero la pena! Buonissime di certo!

    RispondiElimina
  14. Sono proprio deliziosi.....ne sono avanzati?????Bacini la stefy

    RispondiElimina
  15. mi piace molto il ripieno di questi bellissimi ravioli. è un formato di pasta ripiena nel quale non mi sono mai cimentata, mi sembrano laboriosi però veramente appetitosi. bravissima!

    RispondiElimina
  16. devon esser deliziose!!
    E' una vita che cerco il chiudi ravioli eheh ma non lo trovo mai!!!
    cmq coomplimenti davvero!

    RispondiElimina