antipasti
fingerfood
primi secondi insalate
contorni
lievitati dolci

martedì 26 aprile 2011

Panini con l'hamburger


Si, è vero, se fossi andata a mangiare fuori avrei risparmiato tempo ma... vogliamo mettere la soddisfazione di farsi le cose in casa ogni tanto!? Di vedere che anche dal proprio forno possono uscir fuori impasti meravigliosi!? Ed ecco questo, un altro bell'impasto salato con il quale ottenere dei panini perfetti per essere farciti a proprio gusto, sono ottimi con l'hamburger anche se non sono della tipologia del Mc Donald's (che farò presto) perchè hanno la mollica soffice come i panini al latte ma la crosta che una volta piastrata diventa (perfettamente) croccante. Ringrazio il blog "La fame viene cucinando" per la ricetta.

 

Ingredienti per 10 panini:
300 gr di farina manitoba Molino Chiavazza
300 gr di farina 00
180 ml di latte
135-140 ml di acqua
1 uovo
30 gr di burro
10 gr di sale
25 gr di zucchero
1 bustina di lievito secco (o 1 cubetto di lievito fresco)

Altro:
1 tuorlo e un filo di latte (da spennellare in superficie)
Semi di sesamo

Ripieno:
Salsa rosa (maionese + ketchup)
Lattuga
Hamburger piastrato
Formaggio a fette
Pomodoro a fette
Un pizzico di sale
Un ciuffetto di prezzemolo

Procedimento:
1) Intiepidire appena il latte, unire un pizzico di zucchero preso dai 25gr e il lievito. Mescolare per far sciogliere e lasciare riposare 5 minuti
2) In una ciotola versare le due farine
3) Unire i liquidi con il lievito, l'uovo, lo zucchero e l'acqua, cominciare ad impastare
4) Unire il burro e proseguire
5) Aggiungere infine il sale e trasferire tutto su un piano di lavoro impastando per 15 minuti, fino ad ottenere un composto perfettamente liscio e morbido, non appiccicoso.
6) Disporre il panetto ottenuto sulla ciotola e coprire con pellicola trasparente
7) Far lievitare per un'ora dentro il forno chiuso e spento (anzi, acceso per un minutino esatto e poi spento, in modo che favorisca la lievitazione)
8) Sgonfiare leggermente l'impasto ottenendo 10 pezzi
9) Lavorare ogni pezzo per formare un panino ricordando di non formare delle palline ma di lavorare in modo da portare le grinze sul fondo e mantenere perfettamente liscia la superficie. Adagiare i panini su una teglia foderata da carta forno
10) Schiacciare leggermente i panini in modo da dare una forma non tondeggiante ma leggermente piatta
11) Spennellare in superficie un mix di latte e tuorlo
12) Cospargere sopra i semi di sesamo



13) Mettere i panini, nel forno già preriscaldato e farli cuocere a 220° fino alla doratura (circa 20 minuti), stando attenti a non farli tostare troppo altrimenti la crosta e la base si induriranno. Nel forno deve esserci anche una pentola di acqua calda che dovrà mantenere l'umidità
14) Far raffreddare i panini, tagliarli a metà e togliere un pò di mollica che farà spazio al ripieno

Per il ripieno:
1) Lavare la lattuga e il pomodoro, tagliare quest'ultimo a fettine
2) Cuocere l'hamburger in una piastra (o padella) ben calda fino alla cottura completa, regolare di sale
3) Unire maionese e ketchup per ottenere la salsa rosa, aggiungendo, a piacere un pò di prezzemolo tritato
4) Riempire il panino adagiando la lattuga, poi la fetta di formaggio, l'hamburger, ancora lattuga, il pomodoro e la salsa
5) Chiudere il panino e piastrarlo 




E con questi panini morbidi partecipo al contest "Mani in pasta: ricette salate e farina manitoba" organizzato dal blog "La cultura del Frumento" del Molino fratelli Chiavazza.

14 commenti:

  1. Wow...altro che Mc.....!!!! Questi sono dei veri hamburger! Complimentissimi ti sono riusciti davvero perfetti e sicuramente anche buonisssssssssssimi.

    RispondiElimina
  2. guarda, te lo dico con affetto e stima: i tuoi sono mille volte meglio! parola mia che contaminerei volentieri la mia dieta glutenfree per farmene una scorpacciata :)) bravissima. un abbraccio :))

    RispondiElimina
  3. Complimenti, sono splendidi. Come già scritto in risposta al suo commento sul nostro blog, è possibile partecipare al contest Mani in Pasta con una sola ricetta. Noi inseriamo questa per il momento. Grazie davvero.

    RispondiElimina
  4. deliziosi in versione mignon :)

    RispondiElimina
  5. Sono deliziosi, così carini e perfetti. Brava

    RispondiElimina
  6. Sono veramente perfetti...magari il signor Mc Donald ti ruba la ricetta!!! Bravissima, baci

    RispondiElimina
  7. sempre bravissima...sono super!!

    RispondiElimina
  8. Wowwwwwwwwwwwwww!!!
    Yle sono splendidi davvero!!! Ma sai che quasi quasi mi ci metto? Mai visti dei panini più perfetti! Cosa non darei per addentarne uno in questo momento!! Ahahahaha ci vado matta per queste cose!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  9. hai ragione a volte è più facile comprarle già fatte le cose ma la gioia di vedere che con le tue mani puoi fare di tutto vale molto di più

    RispondiElimina
  10. sono stupendi!!! mi salvo la pagina su i preferiti appena ne ho la voglia voglio proprio provarli!!!

    RispondiElimina
  11. Yle altro che Mc!!! A quelli non mi avvicino neppure, ma sui tuoi mi ci tufferei! Che buoni!!!

    RispondiElimina
  12. Yleeeeeeeeeeeeeeeee!!!
    Li ho fatti!!!!!!!
    Che meravigliaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!
    Sono buonissimi, grazie per aver postato la ricetta e per le tue belle foto che mi hanno ispirata!

    RispondiElimina
  13. ti sono usciti davvero splendidi! non oso immaginarne la bontà, anche se le tue meravigliose foto rendono perfettamente l'idea!!

    RispondiElimina