antipasti
fingerfood
primi secondi insalate
contorni
lievitati dolci

sabato 9 aprile 2011

Sformato di carciofi e radicchio



L'ho sempre detto, i rustici sono il modo migliore per svuotare il frigo mangiando però qualcosa di buono e sfizioso. Le combinazioni sono davvero infinite, questa m'è piaciuta proprio tanto. Sto sfruttando i carciofi in tanti modo perchè mi piacciono così tanto che vorrei che il loro periodo durasse tutto l'anno, ma purtroppo stanno per sparire e quindi ne approfitto...

Sformato di carciofi e radicchio

Ingredienti:
1 fogli di pasta sfoglia rettangolare (chiaramente va bene anche quella rotonda anche se diventa una torta salata)
4 foglie di radicchio
8 carciofi
1/2 cipolla
300 gr di ricotta
1 uovo
Brodo vegetale
4 cucchiai colmi di parmigiano o grana
Olio, sale, pepe, noce moscata

Procedimento:
1) Tagliare il radicchio a striscioline e immergerle in acqua per circa 10 minuti (toglie parte del sapore troppo amaro)
2) Pulire i carciofi e tagliarli a spicchi abbastanza sottili  . Farli saltare in padella con un filo d'olio e il trito di cipolla. Aggiungere il brodo caldo e lasciar cuocere fino a farli ammorbidire
3) Aggiungere il radicchio proseguendo un minutino la cottura. Far intiepidire il tutto
4) In una terrina lavorare, con una forchetta, la ricotta insieme ad un pizzico di sale, l'uovo, il formaggio grattugiato e poco pepe macinato
5) Aggiungere i carciofi e il radicchio privati del loro sughetto di cottura. Mescolare e amalgamare
6) Oliare il fondo di una pirofila passando poi un foglio di carta assorbente per togliere l'eccesso di olio
7) Adagiare la pasta sfoglia sulla pirofila lasciando all'esterno i bordi
8) Versare il condimento appianando con un cucchiaio
9) Sistemare quindi i bordi volgendoli verso l'interno
10) Mettere in forno, già caldo, a 190° per 35-40 minuti facendo ben dorare la superficie
11) Far intiepidire e porzionare

Consiglio: se i carciofi non si sono ben raffreddati o se sono particolarmente umidi cospargere un pò di pan grattato sul fondo della pasta sfoglia in modo da isolare questa dal condimento, che così non inumidirà la sfoglia impedendo la cottura


5 commenti:

  1. Ciao Yle! Manco da un po' e guarda che meraviglia che trovo!! Quest'ultima foto è da sbavoooo!! ahahah anche io adoro i carciofi, peccato che durino così poco!!!
    Baciuzzi buon we

    RispondiElimina
  2. un buonissimo tortino coi carciofi e radicchio da segnare e gustare..
    by lia

    RispondiElimina
  3. Adorabili carciofi, questo sformato è delizioso!

    RispondiElimina
  4. che buono, che bella ricetta la provo di sicuro grazie baciii

    RispondiElimina
  5. deve essere ottimo...sono buoni sia i carciofi che il radicchio...complimenti!

    RispondiElimina