antipasti
fingerfood
primi secondi insalate
contorni
lievitati dolci

martedì 21 giugno 2011

Rolls di pollo con prosciutto e caciotta

  
Mi piace proprio tanto giocare con il pollo, sarà che raramente mangio la carne rossa di conseguenza cerco di cucinare sempre in modo diverso quella bianca. Questi "rolls" vanno benissimo anche per un pranzo o una cena fredda, di quelle che si prediligono quando fuori il termometro comincia ad impennarsi (odio l'eccessiva calura!!) e oltretutto sono piuttosto light. 
Si possono presentare anche come semplici involtini.


Rolls di pollo con prosciutto e caciotta

Ingredienti per 8 involtini:
4 fette di pollo tagliate sottilmente
4 fette di prosciutto
50 gr di caciotta Kremina Inalpi
1/2 bicchiere di vino bianco
Olio, sale, pepe, erba cipollina

Procedimento:
1) Tagliare ogni fetta di pollo grande in 2 parti, in modo da avere poi degli involtini proporzionati
2) Su ogni fetta disporre una fettina di prosciutto
3) Aggiungere pezzettini di caciottina
4) Insaporire con un pizzico di sale e di pepe
5) Chiudere dalla parte più stretta e arrotolare
6) Se si vogliono ottenere delle forme regolari rimuovere pochi millimetri laterali (ma non buttateli! cuoceteli e mangiateli)
7) Sigillare con degli stuzzicadenti per evitare l'apertura in cottura
8) Su una padella versare un pò d'olio 
9) Far rosolare gli involtini per circa 2 minuti, un minuto per lato
10) Sfumare col vino bianco e coprire con un coperchio proseguendo la cottura per ulteriori 10 minuti, insaporendo con sale e pepe. Se uscirà un pò di formaggio andrà bene perchè insaporirà maggiormente il pollo
11) Far intiepidire gli involtini
12) Tagliare ognuno in 4 fette ottenendo le rollè
13) Servire su un letto di carotine tagliate a julienne, insaporite da sale ed erba cipollina fresca tritata. Io ho servito con altre fettine di caciotta Inalpi
14) Irrorare il tutto con un filo d'olio extravergine d'oliva


Consiglio: se siete amanti del fritto potete passare i rolls nella farina, nell'uovo, infine nel pan grattato e friggere in abbondante olio di semi facendo in modo che gli involtini galleggino. Poi, una volta scolati su carta assorbente e intiepiditi, si possono tagliare a fette ottenendo così dei rolls dorati e croccanti.

9 commenti:

  1. chissà che buono... ho già l'acquolina...

    RispondiElimina
  2. che belli questi rotolini gustosi!

    RispondiElimina
  3. ma quanto son belli!!! bravissima!

    RispondiElimina
  4. la presentazione e' bellissima!!!!! La foto lascia proprio immaginare la bonta' del piatto!!!!

    RispondiElimina
  5. non solo deve essere buonissimo ma e anche bello da vedere..
    brava ylenia
    by da lia

    RispondiElimina
  6. Ecco io questo tuo bellissimo piatto non lo solo mangerei, ma lo divorerei letteralmente...adoro gli involtini di pollo!!! Un bacione

    RispondiElimina
  7. che bel piatto,sano,gustoso e colorato!!

    RispondiElimina
  8. wow che belli... ottima idea per una cena estiva grazie!!!

    RispondiElimina
  9. questa ricetta è semplice, ma veramente di grande effetto e poi l'hai presentata benissimo su quel "letto" di carote. Complimenti! Baciotti H&M

    RispondiElimina