antipasti
fingerfood
primi secondi insalate
contorni
lievitati dolci

giovedì 27 ottobre 2011

Zucchette di riso alle carote

  
Non riconosco Halloween come una vera festa, non ci appartiene realmente perchè non fa parte della nostra cultura, ma non nego che è un tema che negli ultimi anni è sempre presente, permette di spaziare con la fantasia, di lanciarsi in nuove sfide, di provare dolcetti nuovi divertendosi, e quindi è una festa che non diprezzo affatto. :)

 Tanto semplici quanto gustosi tortini salati di riso tendenti all'arancio per la presenza delle carote, la cui dolcezza è stata equilibrata dalla sapidità dei formaggi, in particolare la gustosissima e cremosissima Caciotta Inalpi. Lo stampo in silicone è ottimo, e questa non è una sorpresa perchè Pavoni vuol dire qualità e chi ha avuto modo di usare i loro stampi se n'è sicuramente accorto, c'è silicone e silicone in giro! Se Pavoni è leader del campo un motivo ci sarà! 





L'atmosfera è un pò orrorifica? :D

Zucchette di riso alle carote

Ingredienti per 6 zucchette:
100 gr di riso originario
2 carote medie
1 uovo
4 cucchiai di parmigiano grattugiato
50 gr di caciottina Inalpi
1/2 bicchiere di latte
q.b. di sale
q.b. di pepe bianco Tec-Al
2 cucchiai di pan grattato
Ketchup o concentrato di pomodoro (per decorare)

Procedimento:
1) Lavare, spuntare e pelare le carote, tagliandole a pezzettini. Immergerle in acqua bollente lasciando che si ammorbidiscano
2) Nel frattempo lessare il riso facendolo cuocere per 12-13 minuti in acqua bollente leggermente salata. Scolarlo facendolo intiepidire un paio di minuti
3) Tagliare la caciottina a cubetti
4) Scolare anche le carote e frullare con un minipimer (frullatore a immersione) insieme al latte, fino ad ottenere una purea. Insaporire con una presa di sale, una macinatina di pepe e col formaggio grattugiato
5) Unire l'uovo sbattuto al riso mescolando per amalgamare
6) Unire il passato di carote e la caciottina
7) Riempire gli stampi, pressando con un cucchiaio
8) Cuocere in forno, già caldo, a 180° per circa 25 minuti
9) Lasciare intiepidire appena e poi sformare delicatamente, adagiando le zucchette su un piatto



Io ho giocato un pò col ketchup per l'effetto mano "insanguinata".







e con questa ricetta partecipo al bellissimo contest "Raccolta ricette Halloween 2011" organizzato dal blog "Cucinare. La mia passione"



STAMPA QUESTA PAGINA

14 commenti:

  1. un piatto spettacolare!complimenti

    RispondiElimina
  2. Come uno stampino può trasformare un cibo!

    RispondiElimina
  3. sono davvero molto belle!!! :)

    RispondiElimina
  4. sei un genio! il blog tutto animato...la mano stile CSI...foto perfette come al solito...ma poi le crocch...ops...zucchette! stupende!!! sei sempre bravissima!

    RispondiElimina
  5. ha ha ha !! bellissime! che fantasia cara mia! bacioni .X

    RispondiElimina
  6. Ma che carini!!!! Bravissima ottima idea!!! un bacio

    RispondiElimina
  7. Bellissime queste zucchette!!! Devono essere deliziose e quella mano nell'ultima foto...ah ah ah a spettacolare !

    RispondiElimina
  8. ma sono bellissime!!!!!!!!!!!!veramente bellissimo post, come sempre!!baci!

    RispondiElimina
  9. ti seguo da oggi con molto piacere, sei bravissima! I miei migliori complimenti

    RispondiElimina
  10. molto carine queste zucchette di riso.. ma usare la zucca invece delle carote, per rimanere in tema? sarà che a me le carote nn piacciono ^__^
    cmq le inserisco nella raccolta
    ciao
    Paola

    RispondiElimina