antipasti
fingerfood
primi secondi insalate
contorni
lievitati dolci

venerdì 26 aprile 2013

Frollini al caramello Muscovado

 Porcellana e tovaglietta Green Gate
Tappetino in silicone dai bordi rigidi Op Op Pavoni


Dei biscotti eccezionali, sicuramente tra i 3-4 più buoni che abbia mai fatto e mangiato. Sanno tanto di caramello senza risultare affatto stucchevoli, sono davvero buonissimi e li pubblico con piacere sperando possiate provarli anche voi. La ricetta, come sempre, è garantita e firmata Montersino.

 
Porcellana e tovaglietta Green Gate
 Tappetino in silicone dai bordi rigidi Op Op Pavoni



Frollini al caramello Muscovado

Ingredienti per circa 35-38 frollini:
275 gr di farina 00
175 gr di burro
90 gr di zucchero di canna grezzo BronSugar
25 gr di zucchero di canna grezzo Muscovado
25 gr di panna fresca

Un generoso pizzico di sale
1/2 bacca di vaniglia

Procedimento:

1) In un tegame caldo far caramellare la prima dose di zucchero di canna a secco, cioè: scaldare un tegame (meglio se di rame), inserire un cucchiaio di zucchero per volta unendo il successivo solo quando è tutto sciolto. Non mescolare mai nella prima fase, si scuote il tegame con le mani facendolo oscillare. Se il caramello viene toccato con un oggetto di acciaio (ma anche di legno) formerà dei grumi che non si scioglieranno più (i grumi si formano anche se si versa troppo zucchero per volta). Il caramello ottenuto ovviamente sarà più scuro del normale perchè contiene melassa
2) Nel frattempo scaldare la panna con la polpa di vaniglia
3) Una volta pronto il caramello, quando non ci saranno più granelli di zucchero, decuocere con la panna bollente stando bene attenti a non scottarsi. Mescolare bene con un cucchiaio di legno, unire il burro a pezzetti, poco per volta, uno-due dadini per volta in modo tale che possa sciogliersi. Unire il sale e togliere subito dal fuoco 
4) Lasciar raffreddare il caramello mescolando spesso
5) Versarlo nella bacinella della planetaria con foglia unta precedentemente con burro e unire la farina e lo zucchero Muscovado, azionare per mescolare i composti. Si otterrà un impasto sgranato e molto unto 
6) Stendere il composto su un foglio di carta da forno e far riposare la pasta in frigorifero per qualche ora (io in freezer per 20-25 minuti)
7) Spezzare la frolla che sarà molto dura e rimetterla in planetaria per qualche secondo, oppure lavorarla con le mani dopo aver atteso 10 minuti di riposo a temperatura ambiente

A questo punto si hanno 2 opzioni:
- pesare dei pezzi della stessa dimensione e formare dei salamini tutti uguali. Arrotolarli nello zucchero di canna grezzo ma chiaro. Metterli in freezer. Tagliare allo spessore di 1,5-2 cm. 
- stendere la pasta ad uno spessore di circa 4-5 mm e coppare i biscotti

Disporli su una teglia rivestita da carta da forno. (Ad esempio con un coppasta festonato di 4-5 cm e con un levatorsolo di 1 cm fare un foro all'interno).

Cuocere in forno statico, già caldo, a 180°C per 13-15 minuti.


Porcellana e tovaglietta Green Gate
Tappetino in silicone dai bordi rigidi Op Op Pavoni



Un pò di passaggi...



7 commenti:

  1. Sono veramente belli questi biscotti e Montersino è una garanzia!

    RispondiElimina
  2. devono essere buonissimi!! tra l'altro adoro il caramello!! li proverò di sicuro!!

    RispondiElimina

  3. Adoro il caramello!! Chissà che bontà questi biscotti!! Ciao!

    RispondiElimina
  4. Che interessante, da provare!!! Bravo Montersino..e te che li hai riprodotti ;)

    RispondiElimina
  5. li conosco, sono da perdersi!

    RispondiElimina
  6. appena provati! buonerrimi e hai ragione non sono per niente stucchevoli.
    a presto.

    RispondiElimina