antipasti
fingerfood
primi secondi insalate
contorni
lievitati dolci

domenica 16 giugno 2013

Salsa al caramello

Ciotolina e cucchiaino lungo Poloplast 
 

Solo a pensare al caramello a me viene subito l'acquolina e pensare che io non amo le cose eccessivamente dolci.
Ricordate la buonissima e golosissima salsa mou (la trovate qui)?
Questo è un caramello che non indurisce, dalla consistenza del miele, quindi sempre perfetto per guarnire dolci al cucchiaio (anche e soprattutto il gelato!). Si conserva a lungo in un contenitore, quindi è sempre pronta all'uso. Ringrazio Giallo Zafferano per le dritte.

Ciotolina e cucchiaino lungo Poloplast 


Salsa al caramello

Ingredienti:
400 gr di zucchero
200 gr di acqua


oppure 
400 gr di zucchero
133 gr di acqua 
(ho provato entrambe le proporzioni e vanno benissimo)

Procedimento:
1) In un tegame ampio e dal fondo spesso scaldare a fuoco basso lo zucchero semolato a secco senza mai mescolarlo ma solo muovendo il tegamme (quindi o versandolo poco per volta aggiungendo il successivo quando il precedente è sciolto oppure tutto insieme, facendo però in modo che lo zucchero sia ben distribuito in un tegame appunto ampio e non sia troppo sovrapposto, altrimenti diventerebbe granuloso)
2) In un pentolino portare l'acqua a bollore
3) Accertarsi che lo zucchero si sia sciolto del tutto caramellando (il colore dovrà essere marroncino) e stando attenti a non scottarsi versare l'acqua bollente sul caramello
4) Mescolare e togliere dal fuoco



 
Nota: Una volta che il caramello si sarà raffreddato raggiungerà una consistenza meno liquida, più simile al miele.
Conservarlo in un contenitore ermetico e riporre in un luogo fresco (non in frigo) e possibilmente buio. Potrà stare tranquillamente diversi mesi.

 
Consiglio: nel momento in cui si verserà l'acqua sul caramello, quest'ultimo, a causa di una differenza di temperatura, tenderà a schizzare e il rischio di bruciarsi è alto, quindi proteggete le mani e le braccia con qualcosa (Giallo Zafferano suggerisce giustamente un asciuga piatti)

5 commenti:

  1. una delle cose più bollenti che ci siano, però almeno ne puoi fare un bel vasetto e tenerlo per quando serve:-)

    RispondiElimina
  2. wow, ottimo in questo periodo in cui si preferiscono preparazioni fresche, bravissima buona domenica

    RispondiElimina
  3. è bellissimo il tuo caramello!

    RispondiElimina
  4. mhmmmm che buono sai quante ricette mi son venute in mente.....

    RispondiElimina
  5. Che bel colore il tuo caramello, è perfetto!! ciao!

    RispondiElimina