antipasti
fingerfood
primi secondi insalate
contorni
lievitati dolci

mercoledì 3 luglio 2013

Pesto di agrumi

 
Tovaglietta Green Gate

Era da tanto che volevo provare questa ricetta, era stata accuratamente salvata nei file del pc, poi un giorno una mia collega propose una pasta fredda condita con questo pesto di agrumi da servire in occasione di un catering di fine corso e mi è tornata la voglia di farla in casa.
E' un condimento che dir buono è poco, così fresco, così siciliano, così profumato, così... semplice! E' una ricetta del bravissimo Filippo La Mantia.
Ho comprato le ultime arance di stagione per poterlo fare, in casa sono andati in tilt, è piaciuto tantissimo ai miei genitori, persino a mio padre che non mangia pesto di basilico e pesto di agrumi. Che dire, provatelo!

ps: non so perchè si chiami "pesto di agrumi" dato che ci sono solo le arance...

Tovaglietta Green Gate

Pesto di agrumi

Ingredienti:
2 arance sbucciate con il loro succo (circa 100 gr)
100 gr di mandorle pelate
25 gr di capperi sotto sale
250 gr di olio extravergine d'oliva
1 mazzetto di basilico (solo le foglie)

Procedimento:
1) Sciacquare più volte i capperi in modo da togliere il sale in eccesso
2) Tagliare la parte superiore e inferiore delle arance così che possano poggiare su un piano di lavoro. Togliere la buccia spessa (pelando quindi a vito), poi asportare la polpa dalle membrane utilizzando un coltello affilato (la parte bianca va totalmente rimossa). Recuperare tutto il succo che fuoriesce durante quest'operazione
3) Frullare le arance con le mandorle, i capperi, l'olio e le foglioline di basilico nel mixer o nel minipimer per circa 2 minuti fino ad ottenere una salsina omogenea

Utilizzare quindi il pesto di agrumi a piacere. (per la pasta o per condire le verdure)


Consiglio:
- non va sale perchè ci sono i capperi ma assaggiate il pesto e regolatevi di conseguenza. Io ho dissalato troppo i capperi e ho dovuto correggere alla fine con un pizzico di sale per dare più sapore alla preparazione
- la colorazione dipende dalla quantità di basilico, meno se ne mette più il pesto sarà arancio, più se ne mette più assumerà colorazioni del verde. Io ho messo circa 20 foglie

12 commenti:

  1. questo lo devo assolutamente provare per le mie ricette express di questa estate!
    bacio

    RispondiElimina
  2. Dev'essere freschissimo e profumatissimo... :)

    RispondiElimina
  3. Conosco questa pesto fantastico del mitico La mantia anche a casa mia piace tantissimo!
    buona estate
    Alice

    RispondiElimina
  4. Cavolo che spettacolo, mandorle capperi e arance, e mi toccherà provarlo sai???
    Grazie dell'idea, un bacio!!

    RispondiElimina
  5. umhhh che buono deve essere! :-)
    bell'idea!
    ciao
    Sara

    RispondiElimina
  6. beh questa ricetta si che fa pensare all'estate! ti fa venir voglia di un tuffo in mare, un pranzo veloce e genuino e poi di nuovo relax, sole e tintarella!! già mi vien fame, lo hai provato solo sulla pasta? son curiosa di sapere su quali verdure potrebbe andar meglio. Comunque da provare indubbiamente.
    a presto

    F.ederica
    di fcomefornelliforchettaefarina.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Federica! E' vero, è perfetto per un pasto veloce estivo. Vivo in un posto di mare e so bene cosa voglia dire rientrare a casa, fare una doccia al volo dopo essere stata in spiaggia e avere una fame da lupo ma poco tempo ed energia per piatti laboriosi. Al momento ho provato questo pesto sia per accompagnare le verdure grigliate (melanzane e zucchine) al posto del solito olio-sale-prezzemolo sia per condire la pasta.

      Elimina
  7. Proprio un piatto Dolcemente salato. fortissimo!
    Laura

    RispondiElimina
  8. Yle, dopo averlo visto.... eh no. non mi può sfuggire segnato!

    RispondiElimina