antipasti
fingerfood
primi secondi insalate
contorni
lievitati dolci

domenica 6 marzo 2016

Gateau di patate vegetariano


Iniziamo la settimana con qualcosa di fatto e rifatto tante volte che pur essendo un piatto non fresco mi fa venire voglia di primavera, è un gateau buonissimo perchè tutto è ben bilanciato, il ripieno sempre modificabile a piacere e carina e accattivante l'idea di un semplice decoro col sac à poche in modo che serviamo a tavola qualcosa di bello oltre che di buono. La ricetta è quella che seguo da tempo, di Montersino, il ripieno lo vario a mio gusto di volta in volta, e stavolta niente salumi, come piace a me, non sono vegetariana ma da anni mi sono accorta di preferire tutti i piatti che non prevedono salumi ma formaggi e verdure.



Gateau di patate vegetariano


Ingredienti per una tortiera da 24 cm:
1,5 kg di patate (io francesi)
100 gr di parmigiano (si può anche omettere diminuendo la dose eventuale di latte inserito dopo)
80 gr di burro Beppino Occelli
70 gr di tuorli (4-5)
90 gr di albumi (3)
Un goccino di latte (io 100 gr)
150 gr di pisellini finissimi
250-300 gr di mozzarella 
150 gr di scamorza (o provola, o altra mozzarella)
q.b. di sale
q.b. di pepe
q.b. di noce moscata
q.b. di prezzemolo

Procedimento:
Cuocere i piselli in poca acqua e un filo d'olio, salare e scolare. Lessare le patate (partendo da acqua fredda con un pizzico di sale), pelarle quando sono ancora calde e schiacciarle. Aggiungere sale, noce moscata, burro morbido a cubetti, prezzemolo, pepe. Assaggiare. Poi unire le uova. Aggiustare la consistenza con il latte, si deve ottenere un composto morbido ma più denso di un purè. Imburrare uno stampo e cospargere di pan grattato. Distribuire una parte del composto. Fare uno strato con la mozzarella, uno con i piselli e uno con la scamorza. Chiudere con altre patate distribuendo il composto con le mani umide o con il dorso di una spatola umida. Versare il composto avanzato in un sac à poche con bocchetta a stella. Lucidare con tuorlo sbattuto e spolverizzare di pan grattato. Cuocere in forno a 200°C (io statico) per circa 45 minuti. Far intiepidire e poi sformare o lasciare nella stessa tortiera. Servire caldo o tiepido. 


3 commenti:

  1. Che bella l'involucro fatto tutto con le patate

    RispondiElimina
  2. Non ho mai preparato il gateau di patate, i tuoi sono talmente belli, eleganti ed invitanti che sceglierò sicuramente una delle tue versioni per provare. Grazie

    RispondiElimina