antipasti
fingerfood
primi secondi insalate
contorni
lievitati dolci

martedì 28 giugno 2011

Filetti di platessa panati


Niente di più semplice e veloce da realizzare! A me la panatura piace in molti secondi di pesce, che siano filetti come in questo caso o che sia il pesce spada. Sembrerà stranissima la presenza di un pò di formaggio ma io penso si sposi benissimo.
Io son partita da filetti perfettamente puliti dal mio pescivendolo, ma la platessa, come tutti i pesci tondi, non son difficili da sfilettare. Io ho "imparato" guardando un pò di video su you tube, come questo.
Ho preferito una cottura al forno leggera, ma volendo si può optare per la classica frittura, per ottenere una panatura ancor più croccante.
Scusate per la foto, no ne faccio mai dopo il tramonto ma stavolta ho fatto un'eccezione.

Filetti di platessa panati

Ingredienti:
4 filetti di platessa freschi
4 cucchiai di pan grattato
2 cucchiai di parmigiano o grana
Olio, sale
Insaporitori Ariosto per pesce arrosto

Procedimento:
1) In un piatto unire pan grattato, formaggio e insaporitori mescolando per bene
2) In un altro piatto versare l'olio d'oliva e insaporire con un pizzico di sale (poco!)
3) Passare i filetti prima nell'olio e poi nel pan grattato, pressando bene, in modo che la panatura risulterà uniforme
4) Adagiarli in una teglia in cui si è spennellato un filo d'olio
5) Cuocerli a 170° per 15-20 minuti facendo dorare la panatura sotto il grill

6 commenti:

  1. certo panato,e'ancora piu'buono :)

    RispondiElimina
  2. Ciao sono Giuseppe, autore del blog cervelliamo
    http://cervelliamo.blogspot.com/
    Effettuando ricerche in rete, ho notato il tuo blog e volevo chiederti se vuoi collaborare a scrivere articoli anche su cervelliamo (blog sociale e partecipativo) oppure essere pagato su commissione (1/2 euro a post) per ogni articolo scritto, di cui ti fornirò l'argomento.
    Oltre alla collaborazione, offriamo comunque la possibilità ai bloggers di pubblicizzarsi mediante la sezione Pubblcizzati del blog Cervelliamo.
    Se ti piace l'iniziativa, non perdere questa opportunità, non esitare a contattarmi, sia per email o direttamente su facebook al mio indirizzo personale.
    http://www.facebook.com/cervelliam0
    Ti aspetto
    Ciao!

    RispondiElimina
  3. Semplice...ma buonissimo!!!! un bacione

    RispondiElimina
  4. uuu che coincidenza li ho fatti venerdì sera e come erbe aromaiche ho utilizzato la salvia ed il rosmarino del mio orticelo casalingo!

    RispondiElimina
  5. panatura...PERFETTAAA! chissà che sapore...

    RispondiElimina