antipasti
fingerfood
primi secondi insalate
contorni
lievitati dolci

giovedì 10 giugno 2010

Pollo croccante al forno

Il pollo croccante, generalmente ottenuto con lo spiedo, mi ricorda quanto io ne ami la pelle, ogni volta che in casa si va a prenderne uno in polleria tutti mi passano sul piatto la pelle che rimuovono dal loro pollo, so che è la parte più grassa, che non si dovrebbe mangiare, ma io ne vado letteralmente pazza!! Spesso però la cottura nel forno di casa non lo faceva "abbrustolire" come piace a me e quindi dovevo fare a meno della pelle. Negli anni, grazie a qualche osservazione e un pò di esperienza, sono riuscita a trovare il modo per fare un pollo morbidissimo dentro (di secco non ha nulla!) e croccante fuori. Magari la mia è stata la scoperta dell'acqua calda ma vi rendo partecipi :) La mia versione non richiede la sbollentatura.
Che contorno abbinare? Beh il classico: le patate arrosto, magari con cipolle rosse come ho fatto io. E io non metto tutto insieme al pollo, cuocio le patate separatamente.

Durante la preparazione mi sono servita di due praticissimi accessori della linea Happyflex, il pennello in silicone e il pinzone. Entrambi eccezionali e perfetti per preparazioni simili.

E la splendida pirofila è Le Creuset.

Pollo al forno croccante

Ingredienti:
2 cosce di pollo
2 petti di pollo
1 bicchiere di vino rosso 
q.b. di olio extravergine d'oliva
Sale
1 cucchiaino di paprika dolce
La punta di 1 peperoncino
1 rametto di rosmarino
4-5 foglioline di salvia
1 spicchio d'aglio
1/2 bicchiere di brodo o di acqua calda
10 gr di burro circa

Procedimento:
1) Lavare il pollo togliendo le eventuali piume con una pinza da cucina
2) Dividere i petti dalle cosce fino ad ottenere 4 pezzi in totale
3) Farli marinare in una ciotola con del vino rosso. Riporre in frigorifero per almeno un'ora (sarebbe perfetto far la marinatura la sera prima)
4) In una ciotolina preparare una salsetta speziata versando dell'olio d'oliva, il sale, il peperoncino, la paprika e l'aglio. Unire un trito di aghi di rosmarino e foglie di salvia
5) Scolare il pollo dalla marinatura e adagiarlo su una pirofila da forno

 
                                                                                                    Pirofila Le Creuset

6) Stronfinare un pezzetto di burro sulla pelle del pollo
7) Con un pennello, possibilmente in silicone, distribuire la salsina speziata sulla pelle, insistendo più volte

                                                                                                     Pirofila Le Creuset
                                                                             Pennello Happyflex by Flourgum


8) Terminare versando un pochino di brodo o di acqua calda sul fondo della pirofila 
9) Coprire la teglia con un foglio di carta d'alluminio
10) Mettere la pirofila al centro del forno, già caldo, a 180° per 25 minuti. Poi togliere la carta d'alluminio e proseguire la cottura a 200° in funzione ventilato per altri 20 minuti circa, sempre al centro del forno. Usare 2-3 minuti di grill solo alla fine per far abbrustolire meglio la superficie 
11) Prelevare i pezzi di pollo con una pinza e adagiarli su un piatto da portata, ben scolati dal fondo di cottura

                                                                                                    Pirofila Le Creuset
                                                                                Pinza  Happyflex by Flourgum


Consiglio: se il pollo viene preparato in un contesto finger food (quindi senza posate) sarebbe perfetto mettere una strisciolina di carta d'alluminio alla base delle coscette, in modo da tenerle in mano senza sporcarsi

9 commenti:

  1. A casa mia dovrei avere un pollaio vista la quantità di pollo che si mangia. Pure io ho il problema della pelle non croccante, quindi mi segno questa ricetta, sembra veramente ottima. Ciao Gianni

    RispondiElimina
  2. L'ho fatto anche io seguendo la tua ricetta.......e' fantasticamente croccante!!!!!!!!!!
    Grazie.
    Andrea.

    RispondiElimina
  3. Dai, stasera lo provo! grazie!!

    RispondiElimina
  4. coooooooome ebuono!

    RispondiElimina
  5. buonissimooooooooooo!! provato ieri sera:)

    RispondiElimina
  6. è invitante stasera provo grazie cinzia

    RispondiElimina
  7. Io lo provero' stasera!!! dev'essere buonissimo!!!!

    RispondiElimina
  8. mi sembra un'ottima ricetta e questa sera la provo.chiara

    RispondiElimina
  9. Stasera lo provo anch'io...mi sembra una ricetta molto gustosa e soprattutto semplice :)

    RispondiElimina